Video - Edoardo Alaimo - Luxury communication&lifestyle

 

Grande partecipazione di pubblico Sabato 6 Agosto 2016 presso la Farm Cultural Park di Favara (AG), il centro culturale d’arte contemporanea che ha ospitato“www.BlatteinRete.com” la moderna installazione artistica firmata dall’artista Letizia Lo Monaco che racconta di una storia di grande successo, quella di Edoardo Alaimo, web influencer della moda e del lusso, conosciuto e stimato in tutto il mondo ma originario proprio diquesti luoghi.

Letizia Lo Monaco, con la sua singolare installazione di manifesto sociale, riesce ad esprimere, attraverso il segno e il colore, il positivo del villaggio globale nella comunicazione e nell’arricchimento personale attraverso un nuovo concetto di integrazione e condivisione. Il progetto sonoro, firmato da Maricetta Lombardo, arricchisce l’istallazione, facendo immergere il visitatore in un vero e proprio racconto, in cui lui stesso diventapartecipe e non spettatore.
La comunità delle Blatte /Mouse in questo caso, nel colore esprime vita, movimento, comunicazione, stravolgendo così il concetto della blatta come l’insetto sotterraneo, pallido e senza luce.

 

 

Edoardo Alaimo a Costume e società – RAI 2 parla del suo lavoro di fashion blogger ed influencer della rete.Migliaia di contatti da tutto il mondo e un’unica passione per la moda che lui vede come profonda cultura.

 

 

Unico protagonista al maschile dell’edizione 2015 dei “Fashion film”, la divisione di cortometraggi moda del Roma Web fest, primo festival del cinema sul web. Edoardo Alaimo, noto influencer del lusso, si cimenta come attore per un cortometraggio omaggio a “La grande bellezza”, film icona di Paolo Sorrentino. Nel cortometraggio Edoardo rimembra una delle scene iconiche del film di Sorrentino.
Grande attenzione è data al suo look; Edoardo Alaimo indossa in esclusiva abiti di Carlo Pignatelli della collezione “sartoriale”S/s 2015.
Partner del film RAI FICTION. Regia di Livia Piredda.

 

 

 

Edoardo Alaimo è l’unico protagonista al maschile del Roma web fest, il primo festival del cinema sul web. L’intervista di anteprima insieme ad altre 2 delle influencer coinvolte in questo progetto creativo che lo vedrà interprete in un “fashion film”, una nuova forma di corto cinematografico che fonde i linguaggi del cinema e della moda.

 

 

14 Agosto 2015. L’ultima intervista del web influencer Edoardo Alaimo per Agon Channel ( canale 33 del digitale terrestre), all’interno della trasmissione estiva ” Pepe&Sale”. Il nostro Edoardo è chiamato a parlare di moda mare, consigli per lei e per lui per valorizzarsi in spiaggia e qualche dritta anche sul mondo beauty e delle fragranze. Tra consigli e nuovi trend, un ‘intervista irriverente all’insegna del glamour.

 

 

Il 15 Febbraio 2015 a Roma presso la Galleria Vittoria di Via Margutta si è svolto l’evento “Young+Ideas: Dietro la bellezza oltre la foto” promosso dalla società Luxedo Communication, nuova realtà di comunicazione digitale fondata dal web influencer Edoardo Alaimo. Dalla collaborazione di Edoardo con Tiziano M.Todi, gallerista dello storico spazio espositivo romano, e Elena Datrino, fotografa di moda che annovera fra i sui clienti nomi celebri di Gucci e Moschino, è nata l’idea di dare voce ai giovani talenti italiani del web che, nonostante le poche opportunità che l’Italia offe, hanno deciso di investire su se stessi creandosi la loro professione da soli nell’era 2.0. Aconclusione della sua mostra fotografica “Facce da Blogger” la fotografa Elena Datrino ha presentato agli ospiti l’opera “Senza radici non si vola” in cui Edoardo si svela e confonde attraverso un albero, simbolo del suo radicamento in Italia, suo paese d’origine. Come un abbraccio magico, Edoardo si confonde nell’albero fino a creare un “unicum” con se stesso. La Datrino è riuscita così a tradurre in immagine artistica il messaggio di speranza per una generazione di italiani ricchi di talento e poche prospettive di crescita.

 

 

Lunedì Giugno 2013 è andata in onda, all’interno di “Buongiorno Regione” di RAI 3, l’intervista ad Edoardo Alaimo. Tale servizio è stato incentrato sulla vita e sull’impegno professionale del Luxury blogger: impegni continui, attenzione per ogni dettaglio; ma soprattutto molta passione per la propria attività ed un intenso lavoro di squadra con il proprio team. Edoardo si racconta in modo sereno, diretto e determinato; così come è la sua persona. Il suo consiglio? “I giovani devono puntare ad ottenere un solido sostrato culturale. Questo elemento è essenziale al fine di realizzare un percorso lavorativo, poiché ne rappresenta la solida base e punto di partenza”.

 

AUDIO

Edoardo si racconta con ironia al telefono di Radio Club 91 parlando di sé e del suo lavoro… Una nota ironica conclude l’intervista in cui Edoardo svelA per il suo sito un testimonial davvero particolare…