Rasatura e depilazione maschile: suggerimenti utili per radersi in casa

La depilazione maschile, insieme alla rasatura, è un tema molto discusso. Molti di voi, infatti, mi chiedono spesso se vado con frequenza a tagliare la barba.

Per un uomo contemporaneo, che ha sempre così tanto da lavorare, recarsi dal parrucchiere o in un barber shop non è così semplice. Io ho sempre poco tempo e perciò preferisco rendere la mia beauty routine il più autonoma possibile, compresa la depilazione maschile.

In particolare oggi, vorrei darvi qualche consiglio sulla rasatura di barba e capelli, ma anche su quella del corpo.

La barba è uno degli elementi più determinanti dello stile maschile. Si potrebbe quasi dire “dimmi che barba hai e ti dirò chi sei”.  Lunga o corta? Folta o rasata?

La risposta a queste domande dipende da tre fattori fondamentali:

  • La forma del proprio viso;
  • Il taglio di capelli che si è scelto;
  • Non meno importante delle prime due: il tipo di lavoro che si svolge.

Rasatura e depilazione maschile sono un argomento importante. La cura della persona è fondamentale qualsiasi lavoro tu svolga. Io cerco di ottimizzare performance e risultato affidandomi ad “alleati” di bellezza efficaci.

 

SCEGLIERE IL TIPO DI BARBA IN BASE AL PROPRIO VISO 

Spesso (e non solo nella scelta del tipo di barba) ci lasciamo trainare dall’immagine di personaggi o amici o persone che conosciamo e di cui ammiriamo lo stile. Dobbiamo però sempre considerare che la barba non è un accessorio, ma bensì un tratto distintivo della nostra immagine, del nostro viso. La prima regola quindi, è quella di vedere qual è il tipo che starebbe meglio a noi, a seconda della forma dell’ovale e dei nostri tratti somatici.

Vi starete chiedendo: Come si fa a capire quale forma mi sta meglio?

All’inizio si sperimenta e si regola tanto con un buon rasoio, come il nuovo Multigroom Philips Serie 7000 di cui potete leggere una mia recensione. Importante in questa fase sarà cercare di essere obiettivi e molto critici con se stessi 🙂

Io ho fatto così, provando e riprovando durante un po’ di settimane. Mi sono rasato in modo diverso fino a capire esattamente quale fosse la forma e lo stile perfetto per la mia barba. 

Ho fatto molte prove e sono stato obiettivo con me stesso: ora credo di aver trovato il disegno giusto e regolo la barba ogni giorno.

SCEGLIERE IL TIPO DI BARBA IN BASE AL TAGLIO DI CAPELLI 

È fondamentale: per capire lo stile da dare alla nostra barba durante la rasatura bisogna considerare il nostro taglio di capelli. Se si ha uno stile street per esempio, con capelli molto corti o rasati ai lati (come li sto portando io in questi ultimi mesi) ci si può permettere anche una barba più folta che crei contrasto.

Ricordatevi però che va particolarmente rifinita (il Philips Multigroom 7000 ha tantissimi accessori perfetti per farlo in un solo minuto) per avere sempre un look forte ma distinto, mai sciatto o peggio volgare.

Se avete pochi capelli, c’è a chi sta bene il contrasto puro. Capelli totalmente rasati e barba più folta. Considerate che in questo caso la barba per voi è tutto e deve essere perfetta.

TAKE ATTENTION: la barba folta non sta bene a tutti. Se infatti avete una barba un po’ rada, sarà meglio regolarla con il vostro rasoio piuttosto corta, in modo da far sembrare l’insieme più omogeneo ed ordinato.

Emergenza BASETTE: la giusta regolazione 

Evitate i basettoni hypster, comunque voi siate e qualunque stile voi abbiate. Sono orribili.

Ricordatevi invece, che le basette, quelle classiche, devono seguire il taglio della barba alla perfezione. Devono sfumarsi partendo dal capello e andando a confluire nella barba in modo armonico. Le basette troppo folte per esempio sono da evitare se la nostra barba è corta o è stata appena tagliata. L’insieme deve essere armonico tra le parti.

Anche qui ruolo chiave gioca il rasoio, accertatevi di avere il taglierino apposito che sfoltisce e non rade, in modo da poterlo passare in un secondo, in totale sicurezza senza scempiarvi le basette.

In questo momento sto pensando agli uomini che lavorano in banca, in uffici pubblici e privati o comunque a coloro che hanno ruoli che impongono uno stile più formale. Per loro è abolito il rasato e il doppio taglio anche se sono giovanissimi.

Per chi svolge incarichi istituzionali, la barba deve essere estremamente curata, rifinita e soprattutto non troppo folta. Qui la rasatura deve essere frequente ed estremamente precisa.

Sperando di esservi stato utile, vorrei darvi qualche suggerimento anche per il corpo.

Attenzione alle basette: seguite i miei consigli per non apparire obsoleti e poco curati nello stile e nella personalità.

Depilazione maschile e rasatura per il corpo 

Tutto dipende molto dal vostro stile e dalle vostre abitudini. Se siete estremamente pelosi nel corpo ma non amate l’effetto della depilazione, potete accorciare e regolare la lunghezza dei vostri peli e non radervi del tutto.

Io lo faccio ogni 3/4 giorni curando tutto il corpo giusto in qualche minuto, poiché utilizzo come rasoio il nuovo Multigroom Serie 7000  di Philips.  Posso farlo direttamente sotto la doccia essendo 100% waterproof.

Per gli sportivi o per chi ha un corpo particolarmente definito da mostrare, il rasoio elettrico permette anche la rasatura completa. Basta semplicemente staccare un accessorio con un click e riattaccarne un altro che vi permetterà di avere una pelle liscia e perfetta senza rifinire con un altro rasoio o, peggio, con una lametta tradizionale. Questo è un aspetto molto importante da considerare per una perfetta rasatura.

Rasatura della barba e depilazione per il corpo: cercate la comodità di uno strumento unico che vi aiuti in ambedue i propositi.

La cosa più bella infatti che ho notato nel rasoio Philips che sto utilizzando è la completezza di tipologie di depilazione maschile che mi offre. Sono sincero: con gli altri rasoi che ho utilizzato per radere i peli del corpo dovevo poi rifinire sempre con altri accessori: lametta, crema depilatoria… con il Multigroom Serie 7000 faccio tutto in pochissimo tempo e utilizzo un solo unico strumento, che ormai definisco indispensabile. Se vi interessa potete trovarlo su Amazon in offerta.

Dopo la rasatura del corpo comunque, ricordatevi sempre di passare una buona crema idratante, essenziale per il recupero della vostra pelle stressata dalle lame. Magari potete sceglierla della linea del vostro profumo per rendere poi quest’ultimo più persistente.

Spero che i miei consigli sulla depilazione maschile, lo stile di barba da adottare e sulla rasatura del corpo vi siano stati utili.

Vi auguro buon proseguimento di settimana e rimango a disposizione per ulteriori dubbi o curiosità sui miei social 😉 Sapete che rispondo sempre ad ogni singolo vostro messaggio.

Buona giornata,

Edoardo

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.