A Milano, il mio look per il fashion show di Carlo Pignatelli

Cari amici, come molti di voi  che mi seguono sui social sanno, qualche settimana fa mi trovavo a Milano per assistere al fashion show Carlo Pignatelli Haute Couture dedicata alle collezioni cerimonia uomo e donna 2018. Per questo, ci tenevo a mostrarvi delle foto del mio outfit indossato per la sfilata.

Lo show è stato straordinario; ad aprirlo, la modella Palermitana, ormai icona di stile, Eva Riccobono. Un elogio alla sartorialità e al savoir faire internazionale.  Per la collezione donna, strascichi importanti, minuziosi decori, elaborati ricami “da parata”, per l’uomo sempre dei tessuti straordinari declinati su tuxedo importanti, perfetti per ogni occasione memorabile della nostra vita. Personalmente ho trovato meravigliosi i frak maschili con dettagli divisa. Una delle ispirazioni maschili della collezione uomo è stata infatti quella del matrimonio degli ufficiali e dei principi. Ispirandosi ad antiche divise con stemmi e bardature, Carlo Pignatelli  ha così mandato in passerella uomini impeccabili, austeri e lussuosi al tempo stesso, orati di stemmi decorati di pietre e cristalli iridescenti mai eccessivi o volgari.

Alla sfilata Meneghina, in cui ho avuto il grande piacere di prendere parte come influencer ma sopratutto come amico della maison (sono ormai 4 anni che vesto Pignatelli per tutte le mie occasioni più importanti), indossavo un outfit della collezione sartorial wedding S/s 2017 con grande rever di raso a quattro bottoni e tessuto jacquard.

Una giacca tanto raffinata è stata quindi l’ispirazione per  un outfit street ( rafforzato volutamente da blu jeans e  white sneakers)  per delle foto metropolitane scattate insieme alla fotografa Lisa Elijah prima della sfilata, in pieno centro a Milano.

A completare il tutto degli anelli particolarissimi, con cammei naturali, fatti a mano dagli artigiani del noto brand partenopeo Cameo Italiano, che apprezzo molto.

Scusatemi se in questi ultimi giorni pubblico meno articoli sul blog ma sto lavorando a svariati progetti, tra questi ultimi per Zalando, primo sito di e-shop Italiano. Vi invito a seguirmi però sempre sui social. Domani infatti ci sarà un evento speciale su Roma per il lancio del Dvd e blu Ray del film cult “50 sfumature di nero”che sto organizzando in collaborazione con la Galleria Vittoria di Roma ed Universal Pictures Italia. L’evento, dal titolo #50sfumaturediarte, vedrà 12 artisti della nota galleria di Roma, raccontare il tema dell’erotismo attraverso le loro opere. Al party sono attese varie celeb e diversi colleghi influencer.

Vi aspetto quindi sui miei social, Instagram e Facebook in primis, per vivere insieme anche questo momento.

Intanto spero le foto vi piacciano!

Un caro saluto e buona giornata

Edoardo

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show1

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show2

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show3

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show4

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show5

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show6

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show7

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show8

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show9

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show10

 Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show10

FOTO DALLA SFILATA

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show Eva Riccobono

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show11

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show12

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show13

Edoardo Alaimo fashion blogger Carlo Pignatelli fashion show14

Photocredits: Lisa Elijah

Assistant photography: Sonia Nisi

I wear:

Carlo Pignatelli sartorial wedding 2017/2018 jacket

Carlo Pignatelli shirt

Carlo Pignatelli pants chain

Dolce&Gabbana jeans

Dolce&Gabbana sneakers

Cameo Italiano rings

Be first to comment