Paris fashion week: CHANEL+HERMES+DIOR

 Si è appena concluso a Parigi l’appuntamento che più fa sognare gli appassionati del fashion system: la settimana della moda parigina strega tutti con il suo magnetismo e il suo essere fondamentale punto d’incontro delle arti che si intrecciano nella magia di show unici ed indimenticabili.

La sfilata di Dior era decisamente attesa per via del debutto di Maria Grazia Chiuri alla direzione creativa.

Quella che la Chiuri ha saputo da subito presentare è un’idea di femminilità varia, che ben spazia da un romanticismo delicato fino alla sportività in un equilibrio sapiente che subito ha delineato con praticità gli aspetti che compongono la sua collezione. Come una metafora di mente e cuore, la linea si modella su una “nuova” donna audace e che desidera una funzionalità estremamente ricercata e d’impatto nel suo abbigliamento. Giacche e pantaloni di lunghezze varie, camicie ed abiti in materiali preziosi come tulle e pizzo, ma anche capi in rete ricamate con fiori, abiti lunghi e ampi con disegni che rimandano al mistero dei tarocchi. Belli i cappotti dalla linea semplice in nero, perfetti nella loro sobrietà.

Molto bianco e nero declinato in vari modelli con tocchi di rosso, tra gli accessori, in vista le sneakers con scritte e disegni.
Alcuni slogan in vista in passerella, uno tra tutti: “we should be all feminists” che trionfa su una t-shirt bianca.
Più chiaro di così…

 

Dior s/s 2017 Edoardo Alaimo1

 

Dior s/s 2017 Edoardo Alaimo2

 

Dior s/s 2017 Edoardo Alaimo3

 

Dior s/s 2017 Edoardo Alaimo4

 

Dior s/s 2017 Edoardo Alaimo5

 

Dior s/s 2017 Edoardo Alaimo6

 

 

Descrizione Hermès disponibile a breve.

 

Hermès  s/s 2017 Edoardo Alaimo1

 

Hermès  s/s 2017 Edoardo Alaimo2

 

Hermès  s/s 2017 Edoardo Alaimo3

 

Hermès  s/s 2017 Edoardo Alaimo4

 

Hermès  s/s 2017 Edoardo Alaimo5

 

Hermès  s/s 2017 Edoardo Alaimo6

 

 

Gran finale con Chanel di Karl Lagerfeld, che come sempre stupisce i suoi ospiti con atmosfere fantasiose e suggestive: questa volta un il tema è un viaggio nello spazio. Lo show si apre con due look optical in bianco e nero e maschera da robot.
Quella che segue è una linea è una linea di sovrapposizioni: tessuti, colori, stili. Gioco e rigore mixato in proposte che risultano da un lato moderne e quasi futuristiche negli accostamenti, dall’altro con forme e fattezze classiche.

Un tocco pop è presente in ogni outfit, ben evidenziato dai vari accostamenti di nuance davvero varie, che vanno dai colori classici e tenui, fino a tocchi di flou con fucsia, verde e blu. Pizzi, stampe, denim in un equilibrio impeccabile di proporzioni. Efficaci i contrasti nelle uscite delle modelle che evidenziano la varietà della collezione, interessanti gli accessori: scarpe flat in bianco, nero e beige. Il cappellino portato solo con la ponytail laterale rende il look divertente e giovanile.

 

Chanel s/s 2017 Edoardo Alaimo1

 

Chanel s/s 2017 Edoardo Alaimo2

 

Chanel s/s 2017 Edoardo Alaimo3

 

Chanel s/s 2017 Edoardo Alaimo4

 

Chanel s/s 2017 Edoardo Alaimo5

 

Chanel s/s 2017 Edoardo Alaimo6

 

Eleonora De’ Giorgio

Photo credits: Vogue.com 

 

 

Be first to comment