L’OROLOGIO CON DUE ANIME: IL REVERSO DI JAGER LE COULTRE

La sapienza tecnica fine a se stessa non ha mai avuto grande valore. Quando però essa riesce a coniugare raffinate ed innovative soluzioni che consentono di risolvere problemi reali, allora è lì che nasce il mito e la leggenda senza fine…

Il Reverso, celeberrimo orologio della casa di Le Sentier nel Canton Vaud (CH), nasce proprio da una esigenza dei giocatori di Polo inglesi di stanza in India all’inizio degli anni 30. Essi lanciarono la sfida di creare un orologio che si distinguesse per l’assoluta cura nei dettagli, capace però di resistere all’estrema vivacità del loro gioco. Ecco l’idea innovativa, mai proposta prima: con un semplice tocco, divenne possibile proteggere il delicato vetro dai violenti urti, ribaltandolo, facendo così apparire con la solida e resistente cassa. L’orologio non rimase però appannaggio dei soli sportivi, divenendo una vera e propria icona dell‘Art Decò. Se infatti con l’introduzione del vetro zaffiro la sua funzione primaria venne meno, la seduzione emanata dall’orologio con possibilità di abbellire le sue molteplici facce crebbe in maniera esponenziale. Nel corso degli anni, la particolarità di questo splendido oggetto è stata sfruttata in diverse maniere, utilizzando il secondo lato per svelare incredibili movimenti come nel caso del Reverso Gyrotourbillion 2. L’orologio quindi ruota non più per proteggere il prezioso cristallo, ma per mostrare un secondo volto, se vogliamo, ancora più stupefacente del primo.Lo spazio “segreto” disponibile in questo particolarissimo segnatempo, consente un grande margine di personalizzazione, infatti la casa offre la possibilità di disporre delle più sofisticate arti e tecniche decorative, come l’incisione a mano, il sertissage e la miniatura in smalto. Nel corso degli anni, molte personalità di spicco hanno scelto questo segnatempo come orologio personale, lasciandovi traccia incisa della propria storia, come nel caso di Re Edoardo VII d’Inghilterra o l’aviatrice Amelia Earhart che fece incidere la rotta del volo senza scalo che intraprese dal Messico a New York nel 1935.

La collezione del Reverso, dall’uscita del primo modello ad oggi, si è molto arricchita, con pezzi di indiscussa bellezza sia per lui che per lei. Ricordiamo a tal proposito l’Ultra Thin Tribute to 1931, il Reverso Squadra World Chronograph Polo Fields, il Reverso Squadra Lady e il Reverso Grande Neva.

In definitiva un orologio con due anime, adatto per quelle persone che amano portare al polso un oggetto che nasconde una parte più intima, nascosta agli occhi di molti, ma estremamente importante per la propria storia personale. 

 

Roberto Ponte

 

Jaeger_LeCoultre_Reverso_06pop

 

jaeger-le-coultre-engraved-horse-watches

 

jlc-reverso-grande-neva

 

JLCGrandeReversoDuoUltraThin-6

 

Polo-Ground


reverso-classique-grande-reverso-lady-ultra-thin-bicolore

  

classique

  

reverso-classique-reverso-dame-2

 

reverso-joaillerie-duetto-classique

 

reverso-joaillerie-duetto 

 Photocredits: Google images and Jager Le coultre official

Be first to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.