il cocktail da Moschino: Jeremy Scott e la sua moda POP

Un cocktail party frizzante e decisamente ” unconventional” quello voluto dalla boutique Moschino di Roma in occasione della trascorsa fashion week Capitolina, per festeggiare il lancio della nuova collezione F/w 2014-2015 disegnata da Jeremy Scott.

Una nuova collezione in cui si vede assolutamente il nuovo tocco stilistico ” Americano”,  se pur permangono gli elementi classici di uno stile inconfondibile lanciato negli anni 80 da Franco Moschino in persona.

Il cambio della guardia”, che ha portato dall’Ottobre del 2013 Jeremy Scott alla direzione creativa della maison ( al posto di Rossellaa Jardini, storica collaboratrice di F. Moschino), ha visto un netto rilancio dell’identità del brand e un aumento di popolarità che di certo Moschino non incontrava da anni.

E così Spongebob, personaggio dei cartoni animati,  si espande su pellicce di visone e borsette da sera, o ancora la moda incontra il fast food con le piccole tracolle rosse e gialle ispirate al logo di Mc Donald. Di probabile matrice Wharoliana il concept di Jeremy Scott , che tramuta in abiti e accessori elementi pop conosciuti in tutto il mondo.

Uno stile  nel quale,  per il mio concetto di moda ” senza tempo” non mi identifico, ma di cui  riconosco di certo grande estro ed originalità.

 

IMG_6690

 

IMG_6696

 

IMG_6697

 

IMG_6715

 

IMG_6716

 

IMG_6722

 

IMG_6728

 

IMG_6751

 

IMG_6754

 

 

Photocredits: Alessandro Antonini

 

Be first to comment